La splendida Villa Litta a Lainate con aperitivo-cena

14 luglio 2018 ore 16.30

Un suggestivo itinerario ci condurrà alla scoperta del Ninfeo e del parco di Villa Litta, veri gioielli d’arte, ricchi di sculture, mosaici, grotte, giochi e scherzi d’acqua.

Ideata da Pirro I Visconti Borromeo nel 1585 e ispirata alle ville Medicee in Toscana, per stupire e divertire i suoi ospiti, Villa Litta è frutto della geniale intuizione dell’ingegnere Ramelli, studioso delle macchine idrauliche di Leonardo. Il ninfeo o “edificio di frescura” è un suggestivo complesso architettonico costituito da una successione di ambienti decorati a mosaico e con grotte artificiali, destinato ad accogliere la cospicua collezione museale del conte ed è considerato uno degli esempi più importanti in Italia Settentrionale per la ricchezza delle decorazioni e la varietà dei giochi d’acqua: il sofisticato impianto di questi ultimi, azionato dalla meccanica di un pozzo, è ancora oggi perfettamente funzionante.


Al termine aperitivo-cena, in prossimità di Villa Litta.
Menu:
Pinzimonio di verdura
Mozzarelle fritte
Olive ascolane
Pizza
Focacce miste
Riso Carnaroli mantecato al parmigiano e salsiccia croccante
Speck con perle di melone marinate al Porto
Buffet dolci
Vino bianco e rosso e Cocktail analcolici ,acqua

Prezzo Intero

Tipo di pagamento Importo
Contanti il giorno della visita 30 Euro
Bonifico bancario all’atto della prenotazione (10% di sconto) 27 Euro
Carta di credito (10% di sconto) 27 Euro

Prezzo età inferiore ai 14 anni*

Tipo di pagamento Importo
Contanti il giorno della visita 23 Euro
Bonifico bancario all’atto della prenotazione (10% di sconto) 20 Euro
Carta di credito (10% di sconto) 20 Euro

* Eventuali riduzioni vanno segnalate all’atto della prenotazione.

Programma dettagliato (pdf)

Prenota

Iscriviti alla Mailing List