Capodanno a Gubbio con visite a Urbino, Jesi , Serra San Quirico e alla Mostra di Raffaello

30 dicembre – 1° gennaio 2020

Lunedì 30 Dicembre 2019 – MILANO/URBINO/GUBBIO

Alle ore 07.00 ritrovo dei Signori Partecipanti in piazzale Lotto lato Lido, sistemazione in pullman GT privato e partenza per Urbino. Tempo a disposizione per il pranzo libero.
E’ prevista la possibilità di visita alla Mostra ” RAFFAELLO E GLI AMICI DI URBINO” a Palazzo Ducale in occasione dei 500 anni dalla morte di Raffaello.
Nel pomeriggio incontro con la guida e visita della città, l’antica Urvinum Metaurense, municipio romano, uno dei centri storici più interessanti e meglio conservati d’Italia. Quando si parla di questa città, non si può non ricordare il suo più illustre cittadino ossia Raffaello Sanzio, come è difficile, non pensare alla persona che ha fatto in modo che Urbino fosse una delle più belle città del Rinascimento ossia Federico da Montefeltro. Visita del Duomo in stile neoclassico eretto nel 1789. Al termine della visita, proseguimento per Gubbio, sistemazione nelle camere riservate presso l’ Hotel San Marco (3 stelle sup.)., storico hotel nel cuore della città umbra, ospitato in un edificio del XII secolo. Cena e pernottamento in hotel.

Martedì 31 Dicembre 2019 – GUBBIO

Prima colazione in hotel. Incontro con la guida e visita di Gubbio, città situata lungo le estreme pendici del monte Igino, al limite di un’ampia conca. Il borgo medievale, cuore dell’abitato, ha conservato intatto il suo fascino con le case di pietra calcarea e le strette viuzze che vanno ad unirsi alle strade maggiori, parallele al fianco della montagna. Visita del Duomo e del Palazzo Ducale eretto per volontà del Duca Federico di Montefeltro, passando per la scenografica e panoramica Piazza Grande dove si potrà ammirare il Palazzo dei Consoli, simbolo della città, realizzato in stile gotico a testimoniare l’importanza di Gubbio in epoca medievale. Pranzo libero. Al termine della visita rientro in hotel. Cenone di Capodanno presso il ristorante “Dulcis in Fundo” del famoso Chef Alessio Manucci con il seguente menù:

Aperitivo di benvenuto con apertura Champagne 6 litri
Prosciutto allevato a ghianda del Subasio, burrata e sfere di olio Evo
Battuta di Chianina con maionese di sedano nero di Trevi nocciole e capperi
Flan di patata bianca di Pietralunga vellutata e tartufo
Cannellone di farina di castagne ripieno di fagiano, mirtilli disidratati e fondo di cottura
Pappardella al tartufo di Gubbio
Maialino arrosto allo zafferano di Gubbio e miele di bosco con verdure glassate e patate al forno
Semisfera di bavarese alla panna, cioccolato bianco e tartufo di Gubbio
Dalla cantina
Grechetto – Villa Sobrano
Rosso di Montefalco biologico – Cantina Antonelli

Mercoledì 1 Gennaio 2020 – GUBBIO/SERRA SAN QUIRICO/JESI/MILANO

Prima colazione in hotel. Partenza per Serra San Quirico, incontro con la guida e visita della città che sorge sulle pendici del Monte Murano ed è cinto da imponenti mura, dominate dalla trecentesca Torre del Cassero. L’interno del paese è caratterizzato da stradine lastricate di pietra arenaria e dalle “Copertelle”, passaggi coperti di origine longobarda, su cui vegliano le possenti porte d’ingressi del paese: Porta Mercato, Porta Pesa e Porta Forchiusa. Proseguimento per Jesi, arrivo incontro con la guida ed inizio della visita della città. Visitare Jesi vuol dire compiere un viaggio nell’arte, percorrendo il suo centro storico perfettamente conservato, segnalato dall’UNESCO fin dal 1969. Dalla città romana, poi medioevale e rinascimentale, con il magnifico Palazzo della Signoria fino alla parte settecentesca, di cui massima testimonianza sono il suntuoso Palazzo Pianetti e il Teatro Pergolesi, il visitatore vedrà scorrere di fronte a sé l’affascinante sequenza di chiese e palazzi antichi, attraversando i secoli e la storia. Tempo a disposizione per il pranzo libero in corso di visita. Nel pomeriggio, partenza per il rientro a Milano, con arrivo in serata in Piazzale Lotto lato Lido.

Programma dettagliato (pdf)

Prenota Ora!