Michelangelo e la mostra Vesperbild al Castello Sforzesco

12 gennaio ore 14.15

La mostra si propone di evidenziare la fortuna italiana del tema della Pietà illustrandone lo sviluppo a partire dai primi esempi nordici fino ad arrivare all’interpretazione classicheggiante di Michelangelo nella celebre Pietà vaticana (di cui in mostra è presente il bellissimo calco!!).

Sculture, dipinti, disegni, incisioni, miniature provenienti da importanti istituzioni internazionali, come il Louvre, il British Museum, il Victoria and Albert Museum e la Liebieghaus di Francoforte oltre a rilevanti istituzioni italiane e milanesi quali la Biblioteca Trivulziana e il Museo Poldi Pezzoli.
In mostra possiamo ammirare opere di grandi artisti italiani quali Lorenzo di Pietro detto il Vecchietta, Cosmé Tura, Francesco del Cossa, Ercole de’ Roberti, Giovanni Bellini, Perugino e, per la prima volta, viene esposta al pubblico la Pietà di Vittore Carpaccio, oggi in collezione privata.

La presenza della Pietà Rondanini di Michelangelo nel Museo a lei dedicato, adiacente alla mostra, sottolinea il tema del “ritorno alle origini”: con quest’opera si assiste alla volontà del maestro di tornare, sul finire della sua vita, all’espressività delle più antiche forme di Pietà.

Prezzo Intero

Tipo di pagamento Importo
Contanti il giorno della visita 17 Euro
Bonifico bancario all’atto della prenotazione (10% di sconto) 15,3 Euro
Carta di credito (10% di sconto) 15,3 Euro

Programma dettagliato (pdf)

Prenota

Iscriviti alla Mailing List