Parigi: la Ville Lumière e la Mostra di Leonardo al Louvre

21 – 24 febbraio 2020

Venerdì 21 febbraio – MILANO/PARIGI

Entro le ore 07.15 ritrovo dei Signori Partecipanti all’Aeroporto di Milano Linate – Banchi Alitalia e alle ore 08.30 partenza con volo di linea ALITALIA per Parigi Orly. All’arrivo trasferimento all’Hotel (4 stelle) per il deposito bagagli. Giornata dedicata alla visita della città. Definita la “Ville Lumiere” una delle capitali più importanti in campo artistico e culturale. In ogni angolo sono racchiusi innumerevoli monumenti: Place de la Concorde; l’Arc de Triomphe; le Champs Elysèes e la Tour Eiffel, che con i suoi trecento metri d’altezza e le migliaia di tonnellate di ferro, rappresenta l’immagine simbolo della città. Pranzo libero. Al termine delle visite, rientro in Hotel. Cena e pernottamento.

Sabato 22 febbraio – PARIGI

Prima colazione in Hotel. In mattinata visita del Museo D’Orsay. Una delle mete imperdibili a Parigi per gli appassionati dell’arte, senza dubbio. Al suo interno sono custodite le opere prodotte tra il 1848 e il 1914, appartenenti a diverse correnti artistiche, tra cui l’impressionismo, i cui capolavori hanno fatto la fama del museo. Potrete ammirare, infatti, le opere di grandi pittori come Monet, Cezanne, Renoir o Degas. Pranzo libero. Nel pomeriggio visita del Museo dell’Orangerie. Si tratta di una una galleria d’arte che ospita la collezione Walter-Guillaume, composta da quadri impressionisti e del XX secolo oltre ad un gruppo di meravigliosi dipinti donati da Monet. Il museo, aperto al pubblico nel 1927, è situato in un’antica serra di aranci all’interno del Giardino delle Tuileries, vicino Place de Concorde. La galleria è celebre in tutto il mondo per essere la sede del ciclo di dipinti di Claude Monet raffiguranti le famose Nymphéas, ma sono conservati anche capolavori di artisti quali Paul Cézanne, Henri Matisse, Amedeo Modigliani, Pablo Picasso, Pierre-Auguste Renoir e Henri Rousseau. Cena in Ristorante e pernottamento.

Domenica 23 febbraio – PARIGI

Giornata dedicata alla visita al Museo del Louvre. E’ il museo più famoso al mondo, in cui sono custoditi alcuni tra i più grandi capolavori dell’arte antica e moderna. Passeggiare tra le meraviglie custodite nell’antica fortezza sarà una delizia per gli occhi e un arricchimento per lo spirito. Vi sono esposte, tra le altre Opere, la Gioconda e la Vergine delle Rocce di Leonardo da Vinci, le Nozze di Cana (Veronese), due Prigioni di Michelangelo Buonarroti, Amore e Psiche di Antonio Canova, Il giuramento degli Orazi di Jacques-Louis David, La zattera della Medusa di Géricault, La Libertà che guida il popolo di Delacroix, la Venere di Milo e la Nike di Samotracia. Pranzo libero.

VISITA ALLA MOSTRA “LEONARDO DA VINCI 500” ALLESTITA NELLA “HALL NAPOLEON” DEL MUSEO DEL LOUVRE

Al termine, rientro in Hotel. Cena in ristorante e pernottamento.

Lunedì 24 febbraio – PARIGI/MILANO

Dopo la prima colazione in Hotel trasferimento con mezzi pubblici per la visita della Sainte-Chapelle. Detta anche Sainte-Chapelle du Palais, situata a Parigi, nell’Île de la Cité, è uno dei più importanti monumenti dell’architettura gotica. Venne costruita per volere di Luigi IX come cappella palatina del medievale palazzo dei re di Francia al fine di custodirvi la Corona di spine, un frammento della Vera Croce e diverse altre reliquie della Passione che il sovrano aveva acquisito a partire dal 1239. È la prima di una serie di Saintes chapelles erette in Francia tra il XIII e il XVI secolo. Successiva passeggiata nel Marais, un quartiere delizioso con tanti negozietti, belle residenze e una tra le piazze più poetiche della città, la place des Vosges. Il Marais deve il suo nome alla natura acquitrinosa dei terreni (marais è la parola francese per palude) sui quali venne edificato a partire dal XII secolo e dove, tra ‘500 e ‘600, la nobiltà parigina fece costruire una serie di hôtel particulier, residenze ancora presenti in quest’area, diversamente da altre zone della città ove successivi piani urbanistici segnarono la scomparsa delle grandi dimore nobiliari. Il Marais è ormai da secoli, il quartiere ebraico. Pranzo libero in corso di visita . Nel tardo pomeriggio, trasferimento all’aeroporto di Parigi Orly in tempo utile per la partenza del volo di linea ALITALIA delle ore 17.05. Arrivo a Milano Linate alle ore 18.35.

Programma dettagliato (pdf)

Prenota Ora!