Il Teatro Gerolamo: ”La piccola Scala” con spettacolo “Il Signor G” + visita guidata + Aperitivo

4 dicembre ore 18.15

Lo storico Teatro Gerolamo in piazza Beccaria è un pezzo di storia affascinante della città di Milano; chiamato giustamente ”La piccola Scala”: tratta infatti di un vero gioiellino costruito nel 1868 dalla stessa impresa che stava erigendo la Galleria Vittorio Emanuele.
Nasce come teatro delle marionette e teatro dialettale e vi operano diversi personaggi della Scapigliatura. Fu gestito a partire dal 1911 dalla prestigiosissima Carlo Colla & Figli . Passerà poi a Paolo Grassi nel 1958 ; ha portando sul palco importanti protagonisti della scena nazionale e internazionale: tra gli altri Franca Valeri,Lilla Brignone, Tino Buazzelli, Jean-Louis Barrault, Paolo Poli, Milly, Enzo Jannacci, Dario Fo e Franca Rame, Ornella Vanoni, Domenico Modugno. Completamente ristrutturato e restituito al suo antico splendore nel 2017 ospita oggi 209 posti a sedere .

La Visita Guidata allo storico Teatro Gerolamo

Compiremo un viaggio negli ambienti storici del teatro alla scoperta della storia e dei protagonisti, dei restauri e dei segreti che si celano dietro la realizzazione di uno spettacolo.

L’Aperitivo

Potremo accomodarci in una saletta del teatro, all’interno di uno spazio riservato a noi, e gustare un aperitivo accompagnato da affettati, formaggi, focacce ed un primo piatto, serviti nel pieno rispetto di tutte le norme di sicurezza- Covid.

Lo spettacolo: LO STRANO CASO DEL “SIGNOR G”

Un percorso attraverso oltre trent’anni di canzoni e monologhi proposti da Gaber secondo la formula originale del “teatro-canzone”.

Era l’autunno del 1970 quando, sul palco di un teatro della provincia milanese, veniva alla luce (dei proiettori): il Signor G.
Ma chi è il Signor G?
Nato dalla mente e dal corpo di Giorgio Gaber, con l’aiuto della penna di Sandro Luporini, il Signor G è un uomo qualunque; un piccolo borghese, che nasce, lavora, si innamora, si diverte e poi (forse) muore.
Un uomo del nostro tempo, pieno di contraddizioni e di ripensamenti, di slanci e di frustrazioni, di lucide intuizioni e di luoghi comuni.
Quella del Signor G potrebbe essere la storia di ognuno di noi. Raccontarla è anche un pretesto per guardarci dentro e per riflettere sulla società in cui viviamo.

Tre decenni di parole e musica che hanno raccontato, senza sconti o compromessi, le trasformazioni della società e dei sentimenti collettivi, le preoccupazioni e i sogni degli individui, esaminando e stigmatizzando i vizi e gli umori di tutta la società.

Ideato e proposto da Stefano Orlandi, affiancato (non solo in qualità di musicisti) da Massimo Betti alla chitarra e Stefano Fascioli al contrabbasso con la regia di Omar Nedjari che ha collaborato anche alla drammaturgia, “Anche per oggi non si muore” racconta una storia unitaria ripercorrendo tutte le tappe principali della produzione gaberiana.

Prezzo Intero

Tipo di pagamento Importo
Contanti il giorno della visita 35 Euro

Prezzo età fino ai 12 anni*

Tipo di pagamento Importo
Contanti il giorno della visita 20 Euro

* Eventuali riduzioni vanno segnalate all’atto della prenotazione.

Programma dettagliato (pdf)

Prenota

Iscriviti alla Mailing List